HomeComunicati stampa • 12 set 13

Custoza e Altra Garganega: il comunicato della Provincia di Verona

Tavolo relatoriOggi, in Sala Rossa del Palazzo Scaligero, l’assessore all’Agricoltura Luigi Frigotto ha presentato l’iniziativa “Custoza e Altra Garganega”, che si terrà il 15 settembre dalle 10 alle 18 in Villa Venier a Sommacampagna.
Erano presenti: Ivan Castelletti, assessore alle Partecipate; Alberta Bighelli, assessore alle Manifestazioni del Comune di Sommacampagna; Giorgio Tommasi e Angelo Peretti, rispettivamente presidente e direttore del Consorzio tutela vino Custoza.
La rassegna, proposta dal Consorzio di tutela del Custoza, prevede una degustazione di circa cento vini proposti direttamente da trenta produttori. Il vino Custoza si confronterà con altri vini bianchi che provengono dalle zone Soave, Gambellara, Colli Berici e Colli mantovani del Garda.
Assessore – Frigotto: “L’iniziativa ‘Custoza e Altra Garganega’ è un’occasione importante che offre la possibilità di assaggiare i vari Custoza e confrontarli con altre Doc prodotte con l’uva Garganega, caratteristica autoctona del nostro territorio. Quest’anno siamo riusciti, nonostante il tempo avverso per i nostri vigneti, a vincere la sfida producendo un nuovo vino di  qualità grazie alla resistenza della grande profumata uva che è stata più forte della natura stessa. E’ un momento importante che valorizza il miglioramento qualitativo del Custoza acquisito negli ultimi dieci anni”.
Consorzio Custoza – Tommasi: “L’obiettivo dell’evento è quello di dare la possibilità ai consumatori sia di assaggiare e confrontare i vari vini, sia di provare i Custoza di annate precedenti che sono comunque di elevata qualità. Il nostro vino, destinato ad evolvere nel tempo, è il ‘bianco’ italiano più longevo in assoluto, caratteristica finora trascurata. Si potranno degustare 100 vini a base di uva garganega proposti da una trentina di produttori”.
Assessore Manifestazioni di Sommacampagna – Bighelli: “Siamo molto soddisfatti come amministrazione di ospitare nel nostro territorio un’iniziativa così singolare e importante. L’evento si terrà a Villa Venier, recentemente strutturata e inaugurata per l’occasione, con ingresso libero. I consumatori potranno accompagnare la degustazione di tutti questi tipi di vini con piatti tipici del territorio. Sono proprio le grande famiglie di viticoltori che curano il vino in tutte le fasi ed è per questo in ogni bottiglia c’è racchiusa la storia di una famiglia”.
Verona, 12 settembre 2013

Tags: , , , , ,

facebook twitter Pin It

psr regione

Iniziativa finanziata dal programma di Sviluppo Rurale per il veneto: 2007 / 2013 - Organismo responsabile dell’informazione: CONSORZIO TUTELA VINO CUSTOZA DOC - Autorità di gestione: Regione Veneto - Direzione Piani e Programmi del Settore Primario

Scroll to top