Suoli

La zona di produzione del Custoza si estende su terreni appartenenti sia all’anfiteatro morenico orientale dell’entroterra del lago di Garda, sia alle piane fluvioglaciali che sono strettamente interconnesse a questo e che presentano materiali simili per composizione, seppure non strettamente per origine.

Più in dettaglio, il paesaggio morenico che caratterizza la zona di produzione della doc Custoza è contrassegnato da una fitta serie di colline allungate, disposte ad andamento concentrico e prevalentemente dolce, con dislivelli generalmente compresi tra i 50 ed i 100 metri. Tali colline, essendo costituite dai depositi lasciati dai ghiacciai che formarono il vicino lago di Garda, presentano suoli estremamente variegati e variabili, intervallati da ampie piane ghiaiose.

suoli

“La zonazione della Doc Custoza. Manuale d’uso del territorio”
a cura di Attilio Scienza, Luca Toninato, Jacopo Cricco, Alessandro Zappata, Davide Bacchiega, Luigi Mariani, Alberto Marangon, Andrea Dalla Rosa, Adriano Garlato, Rodolfo Minelli
Veneto Agricoltura, Venezia 2011


vedi anche:

la geografia del territorio
la zonazione

psr regione

Iniziativa finanziata dal programma di Sviluppo Rurale per il veneto: 2007 / 2013 - Organismo responsabile dell’informazione: CONSORZIO TUTELA VINO CUSTOZA DOC - Autorità di gestione: Regione Veneto - Direzione Piani e Programmi del Settore Primario

Scroll to top